Quando si passa da un qualsiasi sistema ad un altro, sicuramente la migrazione dei propri dati (molto spesso sensibili) è un passaggio delicato e cruciale.

Ma quindi come avviene la migrazione dei propri dati?

Le fasi che compongono la migrazione dei dati sono diverse: si parte da una analisi e un controllo dei dati da migrare per poi passare a un test in una zona beta per capire eventuali problemi.

Una volta che i test sono terminati si potrà passare alla fase vera e propria di migrazione durante la quale i controlli saranno molti.

Terminata la migrazione ci sarà un check tra i dati di origine e i dati di destinazione per valutarne il corretto passaggio.

Si consiglia di non cancellare i dati dalla locazione di origine per almeno 1 anno così da poter far eseguire al cliente tutti i controlli del caso.

Cloud Azienda è a vostra disposizione per una demo e una prima consulenza totalmente gratuita sulle modalità di migrazione dei dati, basta contattarci!